Olbia Calcio 1905

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'Olbia Calcio 1905 s.r.l.,[1] meglio nota come Olbia, è una società calcistica italiana con sede nella città di Olbia.

Fondata nel 1906 (sebbene la sua nascita sia fatta risalire tradizionalmente al 1905),[N 1] fu rifondata nel 2010 come A.S.D. Olbia 1905 in seguito all'esclusione decretata dal Consiglio Federale della FIGC conseguentemente al fallimento per motivi finanziari, sotto la presidenza di Franco Rusconi e con la denominazione di Olbia Calcio s.r.l.[2][3][4]

Per la stagione 2016-2017 milita in Lega Pro, il terzo livello del campionato italiano.

Il colore sociale è il bianco, mentre i simboli identificativi sono la nave e l'isola di Tavolara. Il campo da gioco è lo Stadio Bruno Nespoli. A partire dal dicembre del 2015 il club è di proprietà dell'imprenditore Alessandro Marino.[5] Dalla fondazione a oggi ha vinto 9 campionati. Nel palmarès figura inoltre uno Scudetto Dilettanti vinto nel 2002.